Pro 12: Leinster, un secondo tempo che vale una stagione

Si è appena conclusa a Dublino la prima semifinale di Celtic League di rugby tra i dubliners e l’Ulster.

Ci si aspettava equilibrio a Dublino e i primi minuti della semifinale fanno temere che il Leinster sia troppo forte per l’Ulster, ma il primo tempo regala due match opposti. Un primo quarto di marca dubliners, con un fantastico Isa Nacewa in meta dopo 5 minuti e Johnny Sexton che calcia i suoi fino al 13-0 al 17′. Ma a quel punto si sveglia l’Ulster e il XV di Belfast sale in cattedra e mette alle corde i padroni di casa. Due falli riportano l’Ulster sotto nel punteggio e quasi allo scadere arriva la meta al largo di Craig Gilroy – non trasformata – che fissa il primo tempo sul 13-11.

Inizio ripresa ancora di marca Ulster, ma i nordirlandesi non concretizzano e, così, al 49′ un bel passaggio di Ben Te’o libera Jamie Heaslip che schiaccia di forza oltre il difensore e porta i dubliners oltre il break. E al 58′ allunga ancora il Leinster con Johnny Sexton fino al +12. Ormai il XV di Dublino ha preso il sopravvento in campo, l’Ulster soffre senza riuscire a uscire dall’angolo e al 66′ Sean Cronin schiaccia in meta e chiude virtualmente il match mandando il Leinster in finale. Al 70′ seconda meta di Gilroy, ma ormai è tardi e servirebbero altre due mete all’Ulster. Ci provano i nordirlandesi, ma il cronometro diventa rosso e Leinster vince.

LEINSTER – ULSTER 30-18
Venerdì 20 maggio, ore 20.45 – RDS Stadium, Dublino
Leinster: 15 Isa Nacewa, 14 Dave Kearney, 13 Garry Ringrose, 12 Ben Te’o, 11 Luke Fitzgerald, 10 Johnny Sexton, 9 Eoin Reddan, 8 Jamie Heaslip, 7 Jordi Murphy, 6 Rhys Ruddock, 5 Mick Kearney, 4 Devin Toner, 3 Mike Ross, 2 Richard Strauss, 1 Jack McGrath
In panchina: 16 Sean Cronin, 17 Peter Dooley, 18 Tadhg Furlong, 19 Ross Molony, 20 Jack Conan, 21 Luke McGrath, 22 Ian Madigan, 23 Zane Kirchner
Ulster: 15 Jared Payne, 14 Andrew Trimble, 13 Luke Marshall, 12 Stuart McCloskey, 11 Craig Gilroy, 10 Paddy Jackson, 9 Ruan Pienaar, 8 Sean Reidy, 7 Chris Henry, 6 Iain Henderson, 5 Franco van der Merwe, 4 Pete Browne, 3 Ricky Lutton, 2 Rory Best, 1 Callum Black
In panchina: 16 Rob Herring, 17 Kyle McCall, 18 Andrew Warwick, 19 Robbie Diack, 20 Roger Wilson, 21 Paul Marshall, 22 Stuart Olding, 23 Darren Cave
Arbitro: Ian Davies
Marcatori: 6′ m. Nacewa tr. Sexton, 12′ cp. Sexton, 17′ cp. Sexton, 28′ cp. Jackson, 33′ cp. Jackson, 40′ m. Gilroy, 49′ m. Heaslip tr. Sexton, 58′ cp. Sexton, 66′ m. Cronin tr. Sexton, 70′ m. Gilroy tr. Jackson

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →