Olimpiadi 2016: Boxe, Flavia Severin cerca il pass per Rio

L’azzurra dell’Italrugby convocata dall’allenatore Emanuele Renzini per il Mondiale elite femminile che vale un posto ai Giochi Olimpici.

Sette le boxer convocate da Emanuele Renzini, Head Coach Italia Boxing Team Nazionali Femminili, per il Mondiale elite feminile in programma ad Astana (Kazakhstan) dal 19 al 27 Maggio pv. La compagine azzurra ha raggiunto stamattina la località che assegnerà 12 posti per Rio: 4 nei 51 kg, 4 nei 60 e 4 nei 75.

Proprio nella categoria più pesante, i 75 kg, il posto per Astana è stato preso da Flavia Severin dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Treviso Ring. Flavia, lo ricordiamo, è anche seconda linea delle Red Panthers di Treviso e dell’Italdonne, e ha conquistato quest’anno il titolo italiano nella categoria 75 chilogrammi.

Flavia ha esordito sul ring nel 2013, ma il pugilato e il rugby non sono le sue uniche passioni. La seconda linea, infatti, non è solo rugbista e pugile, ma pratica anche getto del peso e sollevamento. Un’atleta instancabile che, adesso, ha la chance di puntare tutto sul ring per conquistare il pass per Rio. In bocca al lupo Flavia.

Foto – Facebook