Rugby femminile: Calvisano ‘capitale’ del rugby in rosa

Il 4 e 5 giugno si disputeranno le finali della Serie A, della Coppa Italia 7s e il campionato Under 16 femminili. Tutte a Calvisano.

Il 4 e 5 giugno Calvisano (Brescia) sarà il cuore delle fasi finali del movimento ovale in rosa 2015/16: il centro sportivo San Michele ospiterà, infatti, la Finale del Campionato Nazionale di Serie A femminile, della Coppa Italia di Rugby a Sette Seniores e del Campionato Interregionale Under 16.

Una due giorni intensa che porterà nella cittadina del bresciano oltre ottocento atlete provenienti da tutto lo Stivale. Per Maria Cristina Tonna, responsabile del settore femminile: “Una formula che si ripete dopo il successo dello scorsa stagione in cui fu la Cittadella del Rugby di Parma ad ospitare le finali 2014/15. Un’opportunità importante per le atlete che partecipano alla Coppa Italia di assistere ad un incontro di Rugby a XV e per le finaliste del massimo campionato italiano femminile di aver una cornice di pubblico d’eccezione.”

Il programma del week end si aprirà alle 15.00 di sabato 4 giugno con l’inizio della fase di qualificazione della Coppa Italia di Rugby a Sette Seniores e del Campionato Interregionale Under 16 che si concluderà alle 18.00 per dare l’opportunità a tutte le squadre partecipanti di assistere, alle 19.30 al Peroni Stadium, alla Finale per l’assegnazione del “Titolo di Campione d’Italia di Serie A femminile 2015/16”.

La mattina seguente, alle 9.00, avranno inizio le fasi finali per l’assegnazione della Coppa Italia di Rugby a Sette Femminile 2015/16 e del Titolo di Campione Interregionale Under 16 Femminile 2015/16.

Foto – Elena Barbini