Dirigenti ovali: Melville lascia gli USA e torna in Inghilterra

Il CEO della federazione americana sostituirà Rob Andrew come director of professional rugby nella RFU.

Terremoto nel rugby americano e inglese. Nigel Melville, CEO della federazione americana dal 2006, lascerà l’incarico quest’estate e farà ritorno in Inghilterra. Dieci anni, quelli di Melville, che hanno visto il rugby a stelle e strisce crescere molto, anche se hanno lasciato molte potenzialità inespresse.

Melville lascia per ricoprire il ruolo di director of professional rugby nella RFU dopo l’annuncio della stessa federazione inglese dell’addio di Rob Andrew a fine stagione. Un addio non proprio senza polemiche, visto che al di là delle dichiarazioni ufficiali il primo motivo delle dimissioni sono i forti contrasti negli ultimi mesi con il CEO della RFU Ian Ritchie.