Guinness Pro 12: fatte le Zebre che sbarcano a Glasgow

Gianluca Guidi ha annunciato la formazione che domani sera affronterà i Warriors in Scozia.

Le Zebre sono partite stamane da Parma dirette a Glasgow dove domani sera il XV di PArma affronterà l’ultima trasferta stagionale contro gli scozzesi Warriors. La gara è valida per il 21esimo e penultimo turno del Guinness PRO12 e opporrà i bianconeri ai campioni in carica del torneo celtico allo Scotstoun Stadium domani sera alle ore 20.35 italiane.

Rispetto alla gara di andata mancheranno alcuni giocatori al gruppo bianconero quali Berryman, Leonardo Sarto e Bernabò, nonché Pratichetti e Lovotti che osserveranno un turno di riposo. Non sarà della gara anche il terza linea Cook che ha dovuto lasciare Parma per il Sudafrica per gravissimi problemi famigliari. In attesa del suo ritorno tutto il club è vicino all’atleta. Recupera invece Van Schalkwyk; il numero 8 – metaman stagionale con 6 mete in 12 presenze di Guinness PRO12 – ha recuperato anzitempo il suo problema muscolare e siederà in panchina e verrà ultilizzato per circa 30 minuti.

La linea dei trequarti bianconeri vedrà il sudafricano Beyers – in meta nell’ultima gara contro Ulster – partire ad estremo mentre sulle ali, viste le defezioni di Sarto e Berryman – campionato finito anche per quest’ultim o- le scelte sono obbligate: Van Zyl e Toniolatti. La coppia di centri delle Zebre vedrà l’azzurro Garcia – al rientro dopo aver saltato l’ultima sfida – fare reparto con Boni. In mediana torna titolare Burgess con la maglia numero 9 mentre Canna giocherà all’apertura.

Il pacchetto di mischia delle Zebre sarà formato interamente da giocatori italiani di cui molti già azzurri. In prima linea, detto del turno di riposo per Lovotti che ha sommato tantissimi minuti di gioco tra Zebre e nazionale, i piloni titolari saranno De Marchi e Chistolini con Fabiani a tallonatore, il romano con la presenza di domani entra a far parte del ristretto gruppo di giocatori con almeno 50 caps ufficiali con la maglie delle Zebre. Seconda linea di grande esperienza da più di 120 gare col XV del Nord-Ovest quella formata da capitan Geldenhuys insieme a Bortolami. In terza linea, ancora ai box Meyer, le Zebre schiereranno i flanker Caffini e Cristiano con Ruzza che partirà a numero 8.

ZEBRE
15 Ulrich Beyers, 14 Giulio Toniolatti, 13 Tommaso Boni, 12 Gonzalo Garcia, 11 Kayle Van Zyl, 10 Carlo Canna, 9 Luke Burgess, 8 Federico Ruzza, 7 Filippo Cristiano, 6 Emiliano Caffini, 5 Marco Bortolami, 4 Quintin Geldenhuys, 3 Dario Chistolini, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea De Marchi
In panchina: 16 Bruno Postiglioni, 17 Emiliano Coria, 18 Pietro Ceccarelli, 19 Gideon Koegelenberg, 20 Andries Van Schalkwyk, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Giulio Bisegni, 23 Kelly Haimona

Foto – Zebre Rugby

I Video di Blogo

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →