Pallavolo Femminile | Biglietti All Star Game Fondazione Veronesi: prezzi e modalità di acquisto

Ecco come acquistare i biglietti per l’All Star Game Fondazione Umberto Veronesi di volley femminile del 27 gennaio al PalaOlimpia di Verona e i nomi di tutte le pallavoliste convocate.

Lo scorso 26 novembre la Lega Pallavolo Serie A Femminile e la Fondazione Umberto Veronesi hanno firmato un protocollo d’intesa con il quale si sono impegnate a collaborare nell’organizzazione di attività di promozione della prevenzione e della ricerca scientifica nei vari palazzetti dello sport che ospitano le partite di volley femminile di Serie A.
Ci sono state già diverse iniziative volte a sensibilizzare soprattutto i più giovani verso una sana e corretta alimentazione: a dicembre le giocatrici si sono presentate in campo per il riscaldamento con la maglietta della Fondazione mentre il pubblico poteva ottenere informazioni attraverso appositi stand.

Ora arriva l’iniziativa più importante, non a margine di un evento sportivo, ma un evento sportivo vero e proprio interamente dedicato alla partnership scientifica della Serie A di volley femminile con la Fondazione Umberto Veronesi.

Domenica 27 gennaio, al PalaOlimpia di Verona, andrà in scena l’All Star Game Fondazione Umberto Veronesi che vedrà amichevolmente di fronte una selezione delle migliori giocatrici italiane contro una rappresentativa delle giocatrici del resto del mondo, tutte impegnate nelle squadre di Serie A femminile.
Le italiane saranno guidate da Carlo Parisi, coach delle campionesse d’Italia della Unendo Yamamay Busto Arsizio, le straniere da Bruno Napolitano, allenatore della Banca Reale Yoyogurt Giaveno: sono stati scelti loro due perché eletti i migliori allenatori rispettivamente della A1 e della A2 per la passata stagione.

Qui di seguito le informazioni su come acquistare i biglietti per l’All Star Game Fondazione Umberto Veronesi e i prezzi.

I biglietti si possono acquistare online attraverso il sito www.ticketone.it oppure il giorno dell’evento, quindi il 27 gennaio, direttamente alla biglietteria del PalaOlimpia di Verona a partire dalle ore 11.
I prezzi sono i seguenti:
Anello inferiore numerato: intero 10 euro, ridotto (under 14) 8 euro;
Anello superiore non numerato: intero 8 euro, ridotto 6 euro.

Entrano gratis i bambini fino ai 9 anni, ma nell’anello inferiore numerato il posto a sedere non è garantito, mentre nell’anello superiore non numerato possono entrare fino a esaurimento posti,

Il PalaOlimpia si trova in Piazzale Atleti Azzurri d’Italia.
L’evento, che inizia alle ore 18.30, sarà poi trasmesso in tv, in prima serata dalle 20.30, su RaiSport 2.
Non ci sarà solo la partita, ma anche giochi, iniziative, incontri speciali in cui sarà coinvolto direttamente il pubblico.

 

Le pallavoliste convocate per l’All Star Game Fondazione Umberto Veronesi – 27 gennaio 2013

Le giocatrici che scenderanno in campo per l’All Star Team Italia, guidate dal coach Carlo Parisi, sono: Valentina Arrighetti (Unendo Yamamay Busto Arsizio), Marta Bechis (Duck Farm Chieri Torino), Caterina Bosetti (Asystel MC Carnaghi Villa Cortese), Lucia Bosetti (Rebecchi Nordmeccanica Piacenza), Raffaella Calloni (Imoco Volley Conegliano), Monica De Gennaro (KGS Robursport Pesaro), Valentina Diouf (Foppapedretti Bergamo), Enrica Merlo (Foppapedretti Bergamo), Laura Partenio (Chateau d’Ax Urbino), Francesca Piccinini (Duck Farm Chieri Torino), Noemi Signorile (KGS Robursport Pesaro), Federica Stufi (Volley 2002 Forlì Bologna), Elisa Togut (Banca Reale Yoyogurt Giaveno), Paola Paggi (Universal Modena).

L’All Star Team Resto del Mondo, guidato da coach Bruno Napolitano, potrà contare su: Katarina Barun (Asystel MC Carnaghi Villa Cortese), Christina Bauer (Unendo Yamamay Busto Arsizio), Jelena Blagojevic (Foppapedretti Bergamo), Juliann Faucette (Unendo Yamamay Busto Arsizio), Berit Kauffeldt (Banca Reale Yoyogurt Giaveno), Floortje Meijners (Rebecchi Nordmeccanica Piacenza), Ivana Milos (Volley 2002 Forlì Bologna), Vilmarie Mojica (Asystel MC Carnaghi Villa Cortese), Valdone Petrauskaite (Chateau d’Ax Urbino), Kenny Moreno Pino (KGS Robursport Pesaro), Emylia Nikolova (Imoco Volley Conegliano), Danica Radenkovic (Rebecchi Nordmeccanica Piacenza), Lise Van Hecke (Chateau d’Ax Urbino) e il libero Giulia Leonardi (Unendo Yamamay Busto Arsizio), che anche se italiana giocherà con il Resto del Mondo a causa della mancanza di liberi stranieri nel campionato italiano.

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Femminile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Femminile →