Bergamo: 16enne armato di martello rapina un negozio d’abbigliamento. Arrestato

Ha 16 anni ed è già un rapinatore: è entrato in un negozio d’abbigliamento a Nembro, alle porte di Bergamo e, brandendo un martello, è riuscito a portarsi via 350 euro.E’ accaduto ieri mattina, intorno alle 11, nel negozio «Ilaria» di via Camozzi. Ne parla L’Eco Di Bergamo:All’interno c’erano la titolare, una trentottenne di origine


Ha 16 anni ed è già un rapinatore: è entrato in un negozio d’abbigliamento a Nembro, alle porte di Bergamo e, brandendo un martello, è riuscito a portarsi via 350 euro.

E’ accaduto ieri mattina, intorno alle 11, nel negozio «Ilaria» di via Camozzi. Ne parla L’Eco Di Bergamo:

All’interno c’erano la titolare, una trentottenne di origine cinese, e quattro clienti. Questi ultimi, quando il bandito è entrato nel market urlando e brandendo il martello, sono scappati: due si sono rinchiusi nel bagno, gli altri due si sono rifugiati nel camerino. Ad affrontare il rapinatore è rimasta così solo la titolare.

Il 16enne ha costretto la titolare ad aprire la cassa e a consegnargli il denaro, poi è fuggito a piedi.

La 38enne ha subito dato l’allarme e i Carabinieri sono riusciti a rintracciare il giovane, definito un “ragazzo difficile“.

Il giovane rapinatore si trova ora rinchiuso nel carcere minorile “Beccaria” di Milano con l’accusa di rapina aggravata.

Via | L’Eco Di Bergamo