6 Nazioni 2016: Irlanda, scelti i verdi che sfideranno l’Italia

Joe Schmidt ha annunciato la formazione che affronterà sabato gli azzurri a Dublino.

Torna Jared Payne, c’è Donnacht Ryan in seconda linea e Simon Zebo a estremo, con Rob Kearney che non ce la fa. Joe Schmidt ha annunciato la formazione irlandese che sabato, alle 15.30 a Dublino, sfiderà gli azzurri. Simon Zebo prende il posto dell’infortunato Rob Kearney a estremo, mentre Jared Payne torna dall’infortunio e sostituisce Stuart McCloskey a centro. Con Payne di ritorno, Robbie Henshaw torna a numero 12 dopo il cambio di posizione due settimane fa. Per il resto formazione immutata rispetto a quella che ha perso 21-10 a Twickenham contro l’Inghilterra.

Cambi in panchina, dove Eoin Reddan non si è ripreso dalla concussione ed è sostituito da Kieran Marmion. Poi c’è Sean Cronin che entra al posto di Richardt Strauss a tallonatore, mentre Fergus McFassen è scelto per coprire il triangolo allargato con Simon Zebo titolare. Per Jonathan Sexton 60 cap e farà coppia con il solito Conor Murray.

IRLANDA
15 Simon Zebo, 14 Andrew Trimble, 13 Jared Payne, 12 Robbie Henshaw, 11 Keith Earls, 10 Jonathan Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip, 7 Josh Van Der Flier, 6 CJ Stander, 5 Devin Toner, 4 Donnacha Ryan, 3 Mike Ross, 2 Rory Best, 1 Jack McGrath
In panchina: 16 Sean Cronin, 17 Cian Healy, 18 Nathan White, 19 Ultan Dillane, 20 Rhys Ruddock, 21 Kieran Marmion, 22 Ian Madigan, 23 Fergus McFadden

Ultime notizie su Sei Nazioni

Tutto su Sei Nazioni →