6 Nazioni 2016: Inghilterra, Tuilagi torna al club (per ora)

Eddie Jones ha lasciato liberi 11 giocatori per disputare il turno di Premiership nel weekend. Ma il centro potrebbe tornare.

Undici giocatori rimandati ai rispettivi club per disputare la Premiership, 22 rimasti in raduno per preparare la sfida decisiva dell’RBS 6 Nazioni contro il Galles. Nulla di nuovo per Eddie Jones, che però potrebbe richiamare Manu Tuilagi (tra gli esclusi) dopo avergli dato altri minuti nelle gambe dopo il lungo infortunio subito.

I giocatori che fanno ritorno ai club sono Dave Ewers (Exeter Chiefs), Jamie George, Alex Goode (entrambi Saracens), Paul Hill (Northampton Saints), Sam Hill (Exeter Chiefs), Matt Kvesic (Gloucester), Courtney Lawes (Northampton Saints), Matt Mullan (Wasps), Semesa Rokoduguni (Bath), Marland Yarde (Harlequins) e, appunto, Manu Tuilagi (Leicester Tigers).

INGHILTERRA – convocati
Kieran Brookes (Northampton Saints), Mike Brown, Danny Care (both Harlequins), Dan Cole (Leicester Tigers), Luke Cowan-Dickie (Exeter Chiefs), Jack Clifford (Harlequins), Elliot Daly (Wasps), Owen Farrell (Saracens), George Ford (Bath), Dylan Hartley (Northampton Saints), James Haskell (Wasps), Maro Itoje (Saracens), Jonathan Joseph (Bath), George Kruis (Saracens), Joe Launchbury (Wasps), Joe Marler (Harlequins), Jack Nowell (Exeter Chiefs), Chris Robshaw (Harlequins), Billy Vunipola, Mako Vunipola (both Saracens), Anthony Watson (Bath), Ben Youngs (Leicester Tigers)

I Video di Blogo

Ultime notizie su Sei Nazioni

Tutto su Sei Nazioni →