6 Nazioni 2016: Canna e Campagnaro nel XV del weekend

[img src="http://media-s3.blogosfere.it/rugby1823/e/e1e/carlo-canna.jpg" alt="carlo-canna.jpg" align="right" size="large" id="550690"]

I due azzurri scelti dal Telegraph nella formazione ideale del primo fine settimana.

A essere pignoli ci sarebbe stato benissimo anche Sergio Parisse, ma il XV ideale scelto dal Telegraph per il primo weekend dell’RBS 6 Nazioni premia l’Italia nonostante la sconfitta di Parigi. E lo fa, cosa che fa particolarmente piacere, non con il pack, ma con due giovani e talentuosi trequarti.

Assieme a nomi come Dylan Hartley, Devin Toner, Billy Vunipola, Conor Murray e Jamie Roberts, infatti, nella formazione migliore del weekend ci sono anche gli azzurri Carlo Canna e Michele Campagnaro. Per l’apertura, al suo esordio nell’RBS 6 Nazioni, i colleghi del Telegraph scrivono “Una gioia vederlo con la palla in mano e lascia Parigi dopo aver marcato 16 dei 21 punti dell’Italia. Deve lavorare ancora sui suoi calci, ma un ottimo inizio nel torneo”.

Per il centro che a Exeter sembra aver fatto un bel salto di qualità (anche se un paio di in avanti gridano ancora vendetta) il quotidiano britannico dice “Incredibilmente sfortunato a non marcare la meta nel primo tempo, ha mostrato diversi lampi d’ispirazione che fanno pensare che sarà ben più di un pericolo nel prosieguo del torneo”.

Ultime notizie su Sei Nazioni

Tutto su Sei Nazioni →