6 Nazioni 2016: Scozia vs Inghilterra, Calcutta Cup senza favoriti

Appuntamento questo pomeriggio alle 17.50 (con diretta tv su DMAX) per la sfida britannica di Edimburgo.

Secondo match di giornata nell’RBS 6 Nazioni e secondo esordio in panchina oggi alle 17.50 (qui come vederla in tv). Toccherà a Eddie Jones debuttare alla guida dell’Inghilterra che va in trasferta a Edimburgo, dove sfiderà una Scozia che invece si affida all’esperienza di Vern Cotter per evitare il cucchiaio di legno ricevuto 12 mesi fa.

Le due squadre arrivano da una Coppa del Mondo dal sapore assai diverso, seppur amaro per entrambe. L’Inghilterra, padrona di casa, è stata clamorosamente eliminata nella fase a gironi, un flop totale che è costato il posto a Stuart Lancaster e ha dato il là alla rivoluzione Jones. La Scozia, invece, è stata eliminata ai quarti dall’Australia, ma al termine di un match giocato alla pari e con una decisione arbitrale che ancora brucia in casa scozzese.

Per la Calcutta Cup Vern Cotter ha scelto un XV di grande esperienza, ripescando Sean Maitland all’ala, confermando l’ottima mediana con Laidlaw e Russell, mentre nel pack ci sono i fratelli Gray e John Barclay. L’Inghilterra, invece, vedrà la prima volta di bad boy Dylan Hartley come capitano, mentre George Ford vince il ballottaggio per la maglia numero 10, con Owen Farrell spostato a primo centro.

La sfida del Murrayfield è difficile da leggere, con entrambi gli allenatori che hanno offerto all’avversario il ruolo di favorito, con la Scozia che spera di fare il salto di qualità sulle ali dell’entusiasmo di un bel Mondiale, mentre l’Inghilterra punterà sull’orgoglio ferito e la voglia di rivalsa per disputare un RBS 6 Nazioni vincente.

Pronostico: Scozia di +3.

SCOZIA – INGHILTERRA
Sabato 6 febbraio, ore 17.50 – BT Murrayfield, Edimburgo
Scozia: 15 Stuart Hogg, 14 Sean Maitland, 13 Mark Bennett, 12 Matt Scott, 11 Tommy Seymour, 10 Finn Russell, 9 Greig Laidlaw, 8 David Denton, 7 John Hardie, 6 John Barclay, 5 Jonny Gray, 4 Richie Gray, 3 Willem Nel, 2 Ross Ford, 1 Alasdair Dickinson
In panchina: 16 Stuart McInally, 17 Gordon Reid, 18 Zander Fagerson, 19 Tim Swinson, 20 Blair Cowan, 21 Sam Hidalgo-Clyne, 22 Duncan Weir, 23 Duncan Taylor
Inghilterra: 15 Mike Brown, 14 Anthony Watson, 13 Jonathan Joseph, 12 Owen Farrell, 11 Jack Nowell, 10 George Ford, 9 Danny Care, 8 Billy Vunipola, 7 James Haskell, 6 Chris Robshaw, 5 George Kruis, 4 Joe Launchbury, 3 Dan Cole, 2 Dylan Hartley, 1 Joe Marler
In panchina: 16 Jamie George, 17 Mako Vunipola, 18 Paul Hill, 19 Courtney Lawes, 20 Jack Clifford, 21 Ben Youngs, 22 Alex Goode, 23 Ollie Devoto
Arbitro: John Lacey

Ultime notizie su Sei Nazioni

Tutto su Sei Nazioni →