Top 14: Parisse “Il futuro? Sarebbe bello allenare…”

Intervistato da Sud Radio il capitano azzurro ha parlato del suo futuro quando smetterà di giocare. Nel rugby e, perché no, a Parigi.

Cosa farà Sergio Parisse da grande? A chiederselo è stata Sud Radio, che ha intervistato il capitano dello Stade Français e dell’Italrugby parlando di ciò che il giocatore immagina sarà il suo futuro quando appenderà le scarpe al chiodo. Un futuro che Sergio spera sia ancora ovale.

“Sono convinto che il mio futuro possa essere ancora in questo ambiente, perché è ciò in cui riesco meglio ed è la mia passione. Per questo spero di poter occuparmi di rugby, o come allenatore o come dirigente – le parole di Sergio, che strizza l’occhio allo Stade anche per il futuro -. Sarebbe bellissimo continuare la carriera in questo club, ma per ora ho firmato per stare altri 4 anni in campo, poi vedremo”.