Far west a Marino: assalto a portavalori e sparatoria

Roma: ad agire sarebbero stati due rapinatori, uno dei quali è già finito in manette. Gravissima una guardia giurata.

di remar

Far west a Marino, alle porte di Roma, dove questa mattina un tentativo di assalto a un portavalori è sfociato in una sparatoria in strada, tra banditi e guardie giurate. Nessun passante è stato colpito dai proiettili ma un vigilantes sì: prontamente soccorso e ricoverato in ospedale le sue condizioni sono giudicate gravissime. L’uomo sarebbe stato raggiunto da un proiettile in pieno volto.

La dinamica – Secondo una prima ricostruzione dei fatti intorno alle 12.00 i rapinatori, armati di tutto punto, hanno assaltato un furgone dell’Italpol fermo davanti alla banca del Credito Cooperativo di via Garibaldi. Le guardie giurate, tre, sono scese dal furgone per il ritiro dei contanti quando si sono viste accerchiate dai banditi: alla pronta reazione dei vigilantes è presto scoppiata una sparatoria con decine di proiettili esplosi che da una parte all’altra della strada fischiavano nelle orecchie di pedoni e automobilisti.

La fuga – Ad agire sarebbero stati due rapinatori, uno dei quali è già finito in manette: la polizia ha anche recuperato una pistola usata nella sparatoria mentre sta dando la caccia all’altro malvivente che, fuggito a bordo di una moto, ha fatto perdere le sue tracce. Non è ancora chiaro se con il bottino o meno.

Foto © Getty Images