Samoa: dopo il flop si riparte da Ieremia

L’ex centro degli All Blacks Alama Ieremia, già assistente all’ultima RWC, nominato head coach dei pacifici.

Erano arrivati ai Mondiali forti di due anni di ottimi risultati e l’obiettivo dichiarato erano almeno i quarti di finale. Invece le Samoa sono state una delle delusioni più cocenti dell’ultima Rugby World Cup e la vittima, ovvia, è stata Stephen Betham, il ct dimissionario al termine dell’avventura iridata.

Ora la federazione samoana ha annunciato che il nuovo head coach è Namulauulu Alama Ieremia, ex centro degli All Blacks e già assistente di Betham a “Inghilterra 2015”. 45 anni, ex giocatore di Wellington e Hurricanes, 30 caps con la Nuova Zelanda e 5 proprio con le Samoa, in passato è stato viceallenatore dei Suntory Sungoliath, di Wellington, Hurricanes e, come detto, delle Samoa l’anno scorso.