Qualifications Cup: Heidelberg espugna Mogliano

I vicecampioni d’Italia nettamente sconfitti dalla formazione rumena. Vincono le Fiamme Oro, ko anche per i veneti.

Inizia con un ko pesantissimo il weekend della Qualifications Cup. Flop del Rovigo al Dan Păltinișanu di Timisoara, dove la formazione rumena si impone nettamente per 45-13. Cinque mete a zero nel primo tempo, con i rossoblu capaci solo di segnare due piazzati prima dell’intervallo, mentre nella ripresa arriva l’unica meta degli italiani, mentre i Saracens di Timisoara segnano la sesta meta, conquistano bonus e 10 punti in due partite in classifica.

Arriva, invece, una vittoria sofferta per le Fiamme Oro, che a Roma si impongono di misura, solo 17-10 sui portoghesi del GD Direito. E a chiudere un weekend imbarazzante per il rugby italiano arriva la vittoria dell’Heidelberg (tedeschi!) 32-26 a casa del Mogliano.

E le domande tornano prepotenti: a cosa serve la partecipazione italiana nelle coppe europee e quanto è fallimentare la politica ovale dei club e della Federazione?

Foto – Danie de Villiers