Olimpiadi 2016: Montecarlo e Dublino, due tappe per Rio

Si disputeranno a giugno, nelle due località europee, i tornei di ripescaggio maschile e femminile di rugby 7s.

Ancora due posti disponibili per le Olimpiadi di Rio 2016, uno nel torneo maschile e uno in quello femminile. E 32 nazioni a giocarsi un biglietto per il Brasile. Si disputeranno a giugno i tornei di ripescaggio maschile e femminile di rugby 7s e oggi la World Rugby ha annunciato date e sedi dei due eventi.

Si inizierà l’18 e 19 giugno a Montecarlo, allo Stade Louis, quando a sfidarsi saranno 16 formazioni maschili. Al via ci saranno Uruguay, Cile, Canada, Messico, Spagna, Russia, Germania, Irlanda, Hong Kong, Corea del Sud, Sri Lanka, Tonga, Samoa, Zimbabwe, Marocco e Tunisia. Chi vincerà raggiungerà a Rio Fiji, Sud Africa, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Argentina, USA, Francia, Giappone, Australia, Kenya e Brasile, dove il torneo si disputerà dal 9 all’11 agosto.

Una settimana dopo, il 25 e 26 giugno a Dublino, all’UCD Bowl, in scena le donne. In campo andranno Argentina, Venezuela, Messico, Trinidad and Tobago, Russia, Spagna, Irlanda, Portogallo, Tunisia, Zimbabwe, Madagascar, Samoa, Cook Islands, Kazakhstan, Hong Kong e Cina. Le vincitrici raggiungeranno Nuova Zelanda, Canada, Australia, Gran Bretagna, Colombia, USA, Francia, Fiji, Giappne e Brasile a Rio 2016 dal 6 all’8 agosto.

I Video di Blogo