UK: uccide la figlia della compagna perché piangeva troppo. Carcere a vita per il 21enne Oliver Longcake

Il 21enne Oliver Longcake, lo vedete in foto, è stato condannato al carcere a vita per l’omicidio di una bambina di 1 anno, figlia della sua compagna.Il delitto è avvenuto il 22 marzo scorso a Hull, nella contea inglese di Humberside: Leanne Salter, uscita per lavoro, aveva lasciato i suoi due figli, di 1 e


Il 21enne Oliver Longcake, lo vedete in foto, è stato condannato al carcere a vita per l’omicidio di una bambina di 1 anno, figlia della sua compagna.

Il delitto è avvenuto il 22 marzo scorso a Hull, nella contea inglese di Humberside: Leanne Salter, uscita per lavoro, aveva lasciato i suoi due figli, di 1 e 4 anni, a Longcake, il suo compagno.

Il 21enne, però, ha perso la testa: la bambina ha iniziato a piangere e lui è impazzito. Così, in un attacco d’ira, ha affondato il suo piede nel petto della piccola, uccidendola.

Ieri è arrivata la condanna: carcere a vita con l’obbligo di scontare almeno 13 anni prima di poter avanzare richiesta per la libertà vigilata.

Via | The Associated Press