Challenge Cup: Connacht scappa via

Si sono disputati i match della seconda giornata della coppa europea di rugby.

Doppia vittoria inglese nel giovedì della Challenge Cup e seconda vittoria consecutiva per Harlequins e Gloucester, entrambe inserite nei gironi delle italiane. Il XV guidato da Conor O’Shea vince con bonus a Cardiff (dove si è ricordato Jonah Lomu con particolare emozione visto il passato dell’All Black in Galles) e continua la corsa perfetta dopo il successo di settimana scorsa con Montpellier; mentre il Gloucester espugna La Rochelle dopo aver battuto le Zebre all’esordio.

Venerdì sera, invece, due sfide senza storia, con l’Edimburgo che batte nettamente Agen in Francia, mentre il Montpellier sotterra con 10 mete a zero il Calvisano in un match che ha visto i campioni d’Italia incapaci di segnare un punto. Sabato, invece, vittorie per Zebre, Sale, Connacht, Castres e Grenoble. Domenica, infine, non faticano i Newcastle Falcons ad avere la meglio dei russi dell’Enisei.

CHALLENGE CUP – SECONDA GIORNATA
Cardiff Blues v Harlequins 20-32
La Rochelle v Gloucester 20-33
Agen v Edimburgo 6-27
Montpellier v Calvisano 64-0
Sale Sharks v Pau 29-20
Zebre v Worcester Warriors 27-8
Connacht v Brive 21-17
Castres v Newport Dragons 32-29
Grenoble v London Irish 27-20
Newcastle Falcons v Enisei-STM 55-7

CHALLENGE CUP – I GIRONI
Pool 1: Connacht 9, Newcastle Falcons 6, Brive 5, Enisei 0
Pool 2: Newport Dragons 6, Castres, Sale Sharks 5, Pau 0
Pool 3: Harlequins, Montpellier 10, Cardiff Blues 5, Calvisano 0
Pool 4: Gloucester 8, Zebre, Worcester 4, La Rochelle 0
Pool 5: Edimburgo 9, London Irish 6, Grenoble 4, Agen 0