Nuoro: blitz antidroga, 13 arresti nell’operazione Cassandra

Blitz antidroga nel Nuorese con tredici arresti e quarantacinque perquisizioni. L’operazione, condotta dalla polizia è scattata all’alba ed è stata denominata “Cassandra”, la parola usata dagli spacciatori per riferirsi alla cocaina, smerciata insieme ad hashish, marijuana e ketamina, a Nuoro e in altri otto paesi della provincia. Le indagini condotte dalla Mobile di Nuoro andavano

di remar


Blitz antidroga nel Nuorese con tredici arresti e quarantacinque perquisizioni. L’operazione, condotta dalla polizia è scattata all’alba ed è stata denominata “Cassandra”, la parola usata dagli spacciatori per riferirsi alla cocaina, smerciata insieme ad hashish, marijuana e ketamina, a Nuoro e in altri otto paesi della provincia.

Le indagini condotte dalla Mobile di Nuoro andavano avanti da due anni. Il gruppo aveva organizzato una fitta rete di spaccio formata da ventidue persone per un giro d’affari stimato in un milione di euro. Nell’operazione sono stati impegnati 160 uomini della polizia e quattro unità cinofile antidroga.

Foto | Flickr