USA: Edyan Farah ha chiuso i 5 figli in un armadio per dieci ore. Due non sono sopravvissuti

La donna che vedete in foto si chiama Edyan Farah ed è stata arrestata con l’accusa di aver ucciso due dei suoi cinque figli.Farah, 28enne originaria della Somalia ma residente ad Indianapolis, domenica scorsa ha chiuso i suoi cinque figli, di età compresa tra 1 e 7 anni, in un armadio.Per evitare che i bimbi

La donna che vedete in foto si chiama Edyan Farah ed è stata arrestata con l’accusa di aver ucciso due dei suoi cinque figli.

Farah, 28enne originaria della Somalia ma residente ad Indianapolis, domenica scorsa ha chiuso i suoi cinque figli, di età compresa tra 1 e 7 anni, in un armadio.

Per evitare che i bimbi uscesso, ha spostato il letto davanti allo sportello dell’armadio ed è uscita con una sua amica.

I bambini sono rimasti per circa 10 ore in quell’armadio – alto circa due metri e profondo 45 centimetri – e due di loro purtroppo non ce l’hanno fatta.

Zuhur, di cinque anni, e Zakariya, di tre, sono morti per asfissia.

Una volta tornata a casa si è accorta dei due decessi, ma non ha chiamato i soccorsi: si è barricata in casa e c’è voluto l’intervento di un parente, circa cinque ore dopo, per farla uscire e per dare l’allrme.

Edyan Farah è stata subito condotta in carcere con una cauzione fissata a 200 mila dollari. Le accuse saranno formulate nel corso delle prossime 72 ore.

Gli altri tre figli saranno dati in affidamento.

Via | AOL News