Mondiali 2015 finale: Australia, il XV per la storia

Michael Cheika ha annunciato la formazione che affronterà gli All Blacks sabato pomeriggio a Twickenham.

Arrivano all’atto finale della Rugby World Cup come sfavoriti, gli underdog che devono scalfire l’armatura imbattibile dei tuttineri. Con una sola vittoria nelle ultime 10 sfide dirette, i Wallabies sono però la squadra che più ha impressionato sino a ora, nonostante alcune polemiche arbitrali nella fase finale, e che è cresciuta molto dall’arrivo di Michael Cheika sulla panchina.

E il ct di origine libanese non sorprende, puntando sui punti forti della sua squadra per tentare il colpaccio e conquistare la terza Coppa del Mondo della storia australiana, quella che sarebbe la prima dal lontano 1999. Sfidare gli All Blacks in mischia, affidarsi al duo Pocock e Hooper nei punti d’incontro e lanciare un triangolo allargato potenzialmente letale l’obiettivo di Cheika. Che ha scelto questi giocatori per farlo.

AUSTRALIA
15 Israel Folau, 14 Adam Ashley-Cooper, 13 Tevita Kuridrani, 12 Matt Giteau, 11 Drew Mitchell, 10 Bernard Foley, 9 Will Genia, 8 David Pocock, 7 Michael Hooper, 6 Scott Fardy, 5 Rob Simmons, 4 Kane Douglas, 3 Sekope Kepu, 2 Stephen Moore, 1 Scott Sio
In panchina: 16 Tatafu Polota-Nau, 17 James Slipper , 18 Greg Holmes, 19 Dean Mumm, 20 Sean McMahon, 21 Nick Phipps, 22 Matt Toomua, 23 Kurtley Beale

I Video di Blogo