Foto del giorno: quando il rugbista abbraccia l’avversario sconfitto

Alla fine della semifinale della Rugby World Cup tra All Blacks e Sud Africa, Sonny Bill Williams va a consolare un Jesse Kriel in lacrime.

L’arbitro Garces ha fischiato la fine da pochi secondi. Gli All Blacks festeggiano sotto la pioggia londinese la vittoria che vale la finale mondiale. I sudafricani, che hanno sognato il successo fino all’ultimo sono distrutti. Stanchi e delusi. Delusissimi. Come il centro Jesse Kriel, seduto in lacrime sotto i pali. E Sonny Bill Williams, talento sportivo e mediatico, ma anche un ragazzo che sa cosa vuol dire vincere e perdere, va da lui ad abbracciarlo.