Ultima ora: Mils Muliaina assolto dall’accusa di molestia sessuale

Assolto per mancanze di prove. Questa la decisione del tribunale di Cardiff dopo lunghi mesi d’attesa.

Assolto. Mils Muliaina può tornare a sorridere e a pensare solo al rugby giocato con le Zebre. Dopo l’arresto in “diretta tv” la scorsa stagione, dopo mesi di rinvii, infatti, oggi il tribunale di Cardiff ha assolto l’estremo ex All Blacks dalle accuse di molestia sessuale su una minorenne.

Un’accusa che, ora che tutto è finito, si scopre essere stata fatta anonimamente da una ragazza che diceva di essere stata palpata durante una serata affollata in un locale notturno. Al di là della colpevolezza o innocenza, forse era il caso di chiudere prima un processo evidentemente inutile e che ha gettato fango su un giocatore per un presunto gesto che, di sicuro, non era grave come gli investigatori avevano tentato di disegnarlo.

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →