Mondiali 2015: la Scozia ritrova Gray e Ford

Annullata la squalifica di tre settimane per i due giocatori che potranno esserci domani contro l’Australia.

Altro dietrofront della World Rugby quando si parla di giustizia sportiva. Annullate, infatti, le tre settimane – assurde – di squalifica a Jonny Gray e Ross Ford per un presunto spear tackle e i due giocatori potranno entrare nella formazione scozzese per la sfida di domani con l’Australia. Ora si aspetta da scelta di Vern Cotter.