Mondiali 2015: la sfida dei due mondi

Emisfero Sud vs Emisfero Nord nei quarti di finale che si giocano tra domani e domenica.

Si scaldano i motori per i quarti di finale della Rugby World Cup. Tra domani e domenica si decideranno le semifinaliste della Coppa del Mondo di rugby e in scena andrà un lunghissimo scontro tra l’Emisfero Sud e l’Emisfero Nord.

Sud Africa, Nuova Zelanda, Australia e Argentina da un lato; Galles, Francia, Scozia e Irlanda dall’altro. Scontri incrociati che potrebbero ridisegnare una cartina sbilanciata da una parte o dall’altra dell’Equatore. Tra infortuni e squalifiche, infatti, anche le europee più in forma – Irlanda e Galles – si presentano azzoppate al momento clou della stagione.

Un clamoroso poker sarebbe una storica prima volta, con il titolo iridato che in sei occasioni su sette si è sempre giocato tra un’europea e una formazione downunder. Guardando agli scommettitori, i bookmaker vedono favorite Sud Africa, All Blacks e Australia, mentre la sola Irlanda parte, seppur senza un grande gap, vincente contro l’Argentina.

Sarà così? Difficile fare pronostici secchi, con le squadre che in alcuni casi si sono nascoste nella fase a gironi, mentre altre hanno perso pedine importanti cammin facendo. Dovessimo puntare i famosi 5 cent, noi diremmo All Blacks e Australia senza problemi, con l’Irlanda favorita ma a rischio e Sud Africa-Galles la sfida più aperta del lotto.

MONDIALI RUGBY 2015 | QUARTI DI FINALE
17.10 – 17.00 Sud Africa V Galles
17.10 – 21.00 Nuova Zelanda V Francia
18.10 – 14.00 Irlanda V Argentina
18.10 – 17.00 Australia V Scozia