Mondiali 2015: Inghilterra, salvate il soldato Stuart

Scelta la formazione che sabato affronterà l’Uruguay in un match che serve a risollevare il morale delle truppe.

George Ford apertura, Danny Care a 9, Farrell e Slade a centri, Sam Burgess fuori dai 23 di giornata e Alex Goode estremo. Sono queste alcune delle novità dell’Inghilterra rivoluzionata per l’ultimo impegno di un mondiale da dimenticare. Con l’Uruguay il XV di Lancaster dovrà vincere, ma soprattutto convincere, per se stesso e per dare un motivo di tenere il tecnico anche alla fine della RWC.

INGHILTERRA
15 Alex Goode, 14 Anthony Watson, 13 Henry Slade, 12 Owen Farrell, 11 Jack Nowell, 10 George Ford, 9 Danny Care, 8 Nick Easter, 7 Chris Robshaw, 6 James Haskell, 5 Geoff Parling, 4 Joe Launchbury, 3 Dan Cole, 2 Tom Youngs, 1 Mako Vunipola
In panchina: 16 Jamie George, 17 Joe Marler, 18 David Wilson, 19 George Kruis, 20 Tom Wood, 21 Richard Wigglesworth, 22 Jonathan Joseph, 23 Mike Brown