Video divertenti: Nigel Owens umilia il ‘simulatore’ Hogg

Gesto poco sportivo dell’estremo della Scozia e l’arbitro gallese lo redarguisce con il suo solito stile.

“Tuffati di nuovo così e puoi tornare a giocare qui tra due settimane, ma non oggi”. Queste le parole di Nigel Owens rivolte a Stuart Hogg dopo che l’estremo scozzese aveva simulato in maniera ridicola, fingendo di essere stato colpito duramente da un sudafricano in ritardo. Torna tra due settimane, dice Owens, visto che in quello stadio di norma, e alla fine della fase a giorni del Mondiale, si gioca a calcio.

I Video di Blogo