Mondiali 2015: Inghilterra Australia, british nightmare

Questa sera, ore 21 con diretta su Sky Sport 2, la supersfida di giornata alla Rugby World Cup.

Da anni era la partuta più attesa della fase a gironi della Coppa del Mondo di rugby. Il big match da non perdere. E, oggi, Inghilterra-Australia è veramente la sfida da non perdere, soprattutto per i padroni di casa. Il ko contro il Galles ha messo Stuart Lancaster e i suoi spalle al muro e una sconfitta oggi vorrebbe dire entrare nel peggior incubo che gli inglesi potessero vivere: essere eliminati dal Mondiale di casa subito. Vincere, invece, darebbe la certezza – seppur non matematica – di andare avanti, visto che l’ultimo impegno sarà con l’Uruguay.

Per l’Australia, invece, vincere vorrebbe dire andare ai quarti di finale e mandare a casa una delle formazioni favorite della vigilia. Perdere, invece, complicherebbe tutto a Michael Cheika e tutto si deciderebbe all’ultima giornata, con la sfida decisiva contro il Galles, dove conterebbero anche i punti di bonus. Insomma, oggi si decide molto – forse tutto – in soli 80 minuti.

Pronostico: Australia di +3.

INGHILTERRA – AUSTRALIA
Sabato 3 ottobre, ore 21.00 – Twickenham, Londra
Inghilterra: 15 Mike Brown, 14 Anthony Watson, 13 Jonathan Joseph, 12 Brad Barritt, 11 Jonny May, 10 Owen Farrell, 9 Ben Youngs, 8 Ben Morgan, 7 Chris Robshaw, 6 Tom Wood, 5 Geoff Parling, 4 Joe Launchbury, 3 Dan Cole, 2 Tom Youngs, 1 Joe Marler
In panchina: 16 Rob Webber, 17 Mako Vunipola, 18 Kieran Brookes, 19 George Kruis, 20 Nick Easter, 21 Richard Wigglesworth, 22 George Ford, 23 Sam Burgess
Australia: 15 Israel Folau, 14 Adam Ashley-Cooper, 13 Tevita Kuridrani, 12 Matt Giteau, 11 Rob Horne, 10 Bernard Foley, 9 Will Genia, 8 David Pocock, 7 Michael Hooper, 6 Scott Fardy, 5 Rob Simmons, 4 Kane Douglas, 3 Sekope Kepu, 2 Stephen Moore, 1 Scott Sio
In panchina: 16 Tatafu Polota-Nau, 17 James Slipper, 18 Greg Holmes, 19 Dean Mumm, 20 Ben McCalman, 21 Nick Phipps, 22 Matt Toomua, 23 Kurtley Beale
Arbitro: Romain Poite

I Video di Blogo