Quarto Grado ultima puntata 3 maggio 2013: tutti i casi

Il giallo sulla scomparsa di Roberta Ragusa al centro del nuovo appuntamento con Quarto Grado in diretta su Rete4

Processo Melania Rea: Salvatore Parolisi scagionato da ogni accusa?

Sono passati due anni di dolore (e dubbi) sull’omicidio di Melania Rea per cui Salvatore Parolisi è stato condannato all’ergastolo in primo grado. Non c’è l’arma del delitto, né testimonianze che hanno certificato la presenza della coppia sul pianoro di Colle San Marco, né l’ora della morte. Solo tante bugie per i presunti tradimenti con la soldatessa Ludovica. E’ stata presentata l’istanza d’appello con 250 pagine per contestare la sentenza del giudice Tommolini che non avrebbe preso in considerazione alcun elemento scientifico o investigativo.

Teresa Capone (zia Melania): Ci aspettavamo quel tipo di condanna. Non sono d’accordo del tutto con quel tipo di ricostruzione. Ma alla fine siamo giunti tutti alla stessa conclusione. Io credo questa sentenza sia giusta perché gli indizi riconducano tutti a Parolisi. A distanza di tempo, spero che dica tutta la verità, perché non sappiamo come comportarci nei confronti della bambina. Lei, per fortuna, sta bene. Sotto certi aspetti non sappiamo come discutere la vicenda del padre

Maria Belmonte ed Elisabetta Grande si sono suicidate?

La superperizia di Francesco Introna ha sollevato tantissimi dubbi sulla morte di Maria Belmonte ed Elisabetta Grande che si sarebbero ucciso volontariamente e spinte sotto all’intercapedine della villetta di Castel Volturno per morire senza avvertire nessuno (con una forte dose di ansiolitici trovata in una bacinella). Sulla scena del crimine, una terza persona avrebbe utilizzato acidi potentissimi in grado di far scomparire unghie e capelli (e conservare i tessuti in cotone). Papà Domenico e il genero Salvatore di Maiolo (“Cosa devo fare per essere creduto?”), indagati per omicidio e soppressione di cadavere, hanno dovuto chiarire il possesso di acido muriatico, pesticida e topicida, rinvenuti su entrambi i cadaveri.

Nei diari della mamma, si fa cenno ad una presunta relazione della figlia con Carlos, uno spacciatore uruguayano detenuto nel carcere di Poggioreale. Il dottore, pero’, nega di aver conosciuto l’uomo in un contesto extra-galera.

Alessandra Iacullo uccisa a coltellate

Alessandra Iacullo è stata la 30enne di Ostia (dove viveva con mamma e sorella) uccisa a coltellate giovedì sera a Dragona. Su Facebook, la ragazza postava canzoni d’amore, amava gli animali, ascoltava Renato Zero e Laura Pausini. Accanto al suo corpo senza vita, un portafoglio e due cellulari. Spunta l’ombra di una donna alimentando il movente passionale (la giovane aveva terminato da poco una relazione con un uomo molto più grande).

Ilaria Leone strangolata da Ablaye Ndoye

E’ partita la marcia di solidarietà per la morte di Ilaria Leone, la diciannovenne di Castagneto Carducci, trovata morta sotto un uliveto dopo essere stata strangolata dal senegalese Ablaye Ndoye (forse dopo un tentativo di stupro finito in malomodo). Ad incastrare l’assassino una tempestosa telefonata con l’operaio africano che, pero’, non ha ancora confessato. Ma ci sono prove schiaccianti a suo carico.

Scomparsa Roberta Ragusa: Loris Gozi smentisce Antonio Logli?

Le dichiarazioni di Loris Gozi sono state cristalizzate in un incidente probatorio come prova da acquisire agli atti del processo. Tutto è avvenuto lo scorso 30 aprile davanti ad Antonio Logli che ha negato di essere stato a casa del giostraio (come confermato da moglie e suocera) il giorno successivo alla scomparsa di Roberta Ragusa.

Loris Gozi: L’avvocato di Logli è stato scorretto perché ha fatto domande troppo private, riferite ad una cazzata di 4 – 5 anni fa. Sono sicuro che è venuto a trovarmi quella mattina. In aula, il signore mi faceva un po’ pena ma io devo dire la verità. Ho sentito litigare un uomo ed una donna, che voleva scappare. Mi dispiace solo non essere intervenuto. Logli deve svuotarsi la coscienza. Si vede che porta un peso, una croce. L’ho trovato stanco, è cambiato anche in faccia. Non è più quella di un paio di anni fa. E’ sciupato. Non mi ha levato gli occhi di dosso.

L’ultima riga della lista della spesa, aggiunta con inchiostro nero, potrebbe nascondere un’emozione speciale. E se avesse scoperto i tradimenti del marito e addirittura l’identità della rivale in amore?

Quarto Grado puntata 3 maggio 2013: anticipazioni

Il giallo sulla scomparsa di Roberta Ragusa è al centro della nuova puntata con Quarto Grado, il programma condotto da Salvo Sottile, in onda domani venerdì 3 maggio, in prima serata, su Retequattro. Ospite in studio, dopo essere stato interrogato alla presenza di Antonio Logli, il supertestimone del caso Ragusa Loris Gozi.

Il settimanale a cura di Siria Magri torna anche sul caso Belmonte. Nonostante i risultati delle perizie facciano intendere che Maria ed Elisabetta si siano suicidate, vengono nuovamente interrogati Domenico e il suo ex genero. Nel corso della serata, la trasmissione tratta anche i casi di Yara Gambirasio, Melania Rea e Daniela Sabotig. Su Crimeblog, il consueto liveblogging della diretta.Quarto Grado puntata 3 maggio 2013

Quarto Grado puntata 3 maggio 2013

Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013
Quarto Grado puntata 3 maggio 2013

Ultime notizie su Roberta Ragusa

Tutto su Roberta Ragusa →