Mondiali 2015: Italrugby, addio anche a Masi

Potrebbe essersi conclusa a Twickenham la carriera del centro aquilano con la maglia azzurra.

La rottura del tendine d’Achille, una stagione chiusa con largo anticipo e, probabilmente, l’addio più doloroso alla maglia azzurra. Finisce qui il Mondiale di Andrea Masi, uscito dopo soli 11 minuti di gioco per la rottura del tendine d’Achille, come annunciato in conferenza stampa. Per il centro aquilano si prospetta un lungo stop e, visto che Andrea aveva detto di voler chiudere l’esperienza azzurra con la Coppa del Mondo, quella con la Francia potrebbe essere stata la sua ultima partita con l’Italrugby. Ora Brunel dovrà decidere chi chiamare al suo posto.

I Video di Blogo