Trento: 45mila foto pedopornografiche nel PC, 36enne condannato a 4 anni di carcere

Un uomo di 36 anni, padre di un bambino di un anno e mezzo, è stato condannato a scontare quattro anni e mezzo di carcere per detenzione di materiale pedopornografico.La scoperta del materiale risale all’ottobre scorso: la polizia postale scoprì nel suo computer ben 45mila foto di bambini costretti a rapporti sessuali con adulti.Tra le


Un uomo di 36 anni, padre di un bambino di un anno e mezzo, è stato condannato a scontare quattro anni e mezzo di carcere per detenzione di materiale pedopornografico.

La scoperta del materiale risale all’ottobre scorso: la polizia postale scoprì nel suo computer ben 45mila foto di bambini costretti a rapporti sessuali con adulti.

Tra le foto c’erano anche quelle scattate a suo figlio, neonato: gli inquirenti hanno fatto riferimento a “primi piani inopportuni“, niente scene di sesso.

Ieri, dopo mesi di indagini e perizie, è arrivata la condanna. Il 36enne, che ha già versato tutti i suoi averi alla moglie e al figlio a titolo di risarcimento, si è sottoposto a terapia psichiatrica e spera ora di poter convertire la detenzione in carcere con quella in una casa di cura.

Via | Il Gazzettino

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →