Mondiali 2015: tutti in diretta su Sky Sport

L’emittente satellitare ha annunciato il programma in vista della Coppa del Mondo di rugby.

Una programmazione totale di ben 150 ore, di cui circa 100 in diretta per seguire tutte le 48 partite in esclusiva. E ancora: un canale interattivo per spiegare le regole del gioco, una squadra d’eccezione al commento – guidata da Diego Dominguez e John Kirwan – e la novità Elio, cantante di “Elio e le Storie Tese” e giudice dell’edizione 2015 di X Factor.

E’ questo l’impegno di Sky Sport HD per l’evento di rugby più atteso e importante dell’anno, la World Cup 2015, in programma in Inghilterra dal 18 settembre al 31 ottobre: l’edizione britannica si annuncia come la più spettacolare di sempre, non solo in campo, ma anche in tv.

In Italia sarà quindi Sky a trasmettere in esclusiva la massima manifestazione rugbistica, che ha negli All Blacks della Nuova Zelanda i campioni in carica. La gara inaugurale, Inghilterra-Fiji del 18 settembre, andrà in onda in diretta su Sky Sport 1 HD alle ore 21 (dalle 20 la cerimonia inaugurale), mentre gli altri incontri verranno proposti, sempre in diretta, su Sky Sport 2 HD, che sarà il canale di riferimento della Rugby World Cup di Sky.

L’Italia, inserita nel Gruppo D, farà il suo debutto il 19 settembre a Londra, alle 21 a Twickenham, affrontando la Francia. Il 26 a Leeds alle 15.30 sarà il turno del Canada, poi l’Irlanda il 4 ottobre alle 17.45 allo Stadio Olimpico di Londra, per chiudere la fase a gironi ad Exeter contro la Romania l’11 ottobre alle 15.30. Tutti i match dell’Italia saranno in diretta esclusiva su Sky Sport 2 HD.

Alla Nazionale Italiana di Brunel, alla ricerca di una storica qualificazione ai quarti, sarà riservata una copertura eccezionale e dall’Inghilterra le sfide degli azzurri saranno raccontate da Francesco Pierantozzi, mentre al commento si alterneranno Federico Fusetti, Alessandro Moscardi, Andrea De Rossi e John Kirwan. Sarà invece Lia Capizzi a seguire il cammino mondiale dell’Italia attraverso notizie, curiosità e aggiornamenti. Nella squadra rugby anche Moreno Molla, telecronista e inviato, che sarà focalizzato sui match delle altre Nazionali.

Uno Studio Rugby, alla cui conduzione si alterneranno Federica Lodi e Stefano Meloccaro, farà da pre e post partita dei vari incontri, con una durata di almeno un’ora per le sfide dell’Italia: in studio anche Diego Dominguez e con lui, a rotazione, John Kirwan e altri ospiti. Ma la vera sorpresa sarà Elio, che raddoppia così il suo impegno con Sky: il cantante di “Elio e Le Storie Tese” è infatti tornato nella giuria di X Factor per l’edizione 2015 che ha preso il via il 10 settembre su Sky Uno HD. Elio sarà ospite in studio e con la sua ironia darà un tocco in più alle analisi delle partite e andrà alla scoperta delle curiosità che ruotano intorno al rugby.

E in chiusura di serata, alle ore 23, ecco la rubrica “Quarto Tempo”, con Federica Lodi e Stefano Meloccaro che si alterneranno nella conduzione, in compagnia di Giulia Candiago; ospiti Salvatore Perugini e Fabio Ongaro. Sarà uno spazio di approfondimento e analisi per rivivere insieme le fasi salienti del Mondiale, con uno sguardo anche agli aspetti social e glamour che ruotano intorno al grande evento inglese.

Il Mondiale su Sky sarà anche interattivo. Durante le partite dell’Italia, e in occasione dei match più importanti, ecco la grande novità: attraverso il tasto verde si potrà accedere ad un canale interattivo, con Andrea Zorzi che spiegherà le regole del rugby in maniera semplice e intuitiva. Con lui si alterneranno l’ex arbitro Maurizio Vancini e i talent di rugby di Sky Sport.

Per il racconto mondiale non potrà mancare Sky Sport24 HD, l’all news sportiva di Sky, che seguirà il Mondiale di rugby attraverso spazi giornalieri e con un focus particolare sulla Nazionale Italiana. E tutti i lunedì, Diego Dominguez sarà ospite dell’edizione delle ore 15, per analizzare quanto successo nel corso del weekend alla Rugby World Cup.

Su skysporthd.it uno speciale dedicato: news, anteprime, approfondimenti nel pre e nel post gara, gli highlights e le statistiche live e aggiornate in tempo reale, durante le partite. Anche sui social network troverà spazio l’evento inglese: attraverso facebook.com/SkySport e twitter.com/SkySport gli appassionati potranno interagire con giornalisti e talent. L’hashtag per sostenere gli azzurri con Sky Sport sarà #UnitiAllaMeta. La Rugby World Cup inaugurerà anche la collaborazione social tra Sky Sport e Rugbygram, la community online internazionale di appassionati di rugby.

Inoltre, grazie a Sky Go ci sarà la possibilità unica di seguire la massima manifestazione rugbistica anche in mobilità su tablet, smartphone e pc. Mondiali anche su Sky Online, il servizio che dà accesso sui principali dispositivi connessi a internet, in streaming, a una selezione della ricca offerta Sky.

Tutti i match degli azzurri, un quarto di finale, una semifinale e la finale andranno in differita su MTV, canale 8 del digitale terrestre.

I Video di Blogo