Mondiali 2015: Namibia, la vittoria è un sogno

Andiamo alla scoperta delle 20 nazioni della Coppa del Mondo di rugby che inizia il 18 settembre. Ecco la Namibia.

E’ al suo quinto Mondiale consecutivo, ma la Namibia è ancora alla ricerca della sua prima vittoria iridata. Per farlo, però, ha trovato molti ostacoli sulla sua strada, a partire dalle dimissioni (motivi razziali?) del ct Danie Vermeulen a pochi mesi dal Mondiale. Phil Davies, internazionale gallese, è al suo primo incarico internazionale. La sfida in cui ci si giocherà tutto è quella contro la Georgia.

LA ROSA
Avanti: Johannes Coetzee, AJ de Klerk, Jaco Engels, Raoul Larson, Johnnie Redelinghuys, Casper Viviers, Louis van der Westhuizen, Torsten van Jaarsveld, Janco Venter, Tjiuee Uanivi, Renaldo Bothma, Jacques Burger (c), Wian Conradie, Leneve Damens, Tinus du Plessis, Rohan Kitshoff, PJ van Lill
Trequarti: Eneill Buitendag, Eugene Jantjies, Damien Stevens, Theuns Kotzè, Darryl de La Harpe, Johan Deysel, JC Greyling, Danie van Wyk, Conrad Marais, David Philander, Heinrich Smith, Russell van Wyk, Chrysander Botha, Johan Tromp
Allenatore: Phil Davies

I GIOCATORI DA TENERE D’OCCHIO
Jacques Burger, il capitano è il giocatore più famoso e carismatico della squadra.
Chrysander Botha, giocatore di Exeter, è il più pericoloso metaman della Namibia.
Theuns Kotzé, il regista d’eccezione, sarà lui a dettare il ritmo in campo.
Torsten van Jaarsveld, tallonatore con grande esperienza nel Super Rugby.

CALENDARIO
24.9 – 21:00 v Nuova Zelanda
29.9 – 17:45 v Tonga
7.10 – 17:45 v Georgia
11.10 – 13:00 v Argentina

ALBO D’ORO
1987: Non invitata
1991: Non qualificata
1995: Non qualificata
1999: Fasi a girone
2003: Fasi a girone
2007: Fasi a girone
2011: Fasi a girone

PRONOSTICO
I quarti sono un’utopia, ma la Namibia ha messo nel mirino Tonga e, soprattutto, Georgia. Saranno queste le due sfide in cui Burger e compagni potranno scrivere la storia e conquistare la prima vittoria iridata. Chance reali, ma difficili, soprattutto visti i problemi degli ultimi mesi.
Pronostico: quarti di finale impossibili, una vittoria è possibile, ma improbabile.

QUI LE ALTRE NAZIONI:
Argentina, Australia, Canada, Francia, Fiji, Galles, Georgia, Giappone, Inghilterra, Irlanda, Italia, Namibia, Nuova Zelanda, Romania, Samoa, Scozia, Sud Africa, Tonga, Uruguay, Usa

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia