Conegliano Veneto: il 71enne Eliseo David muore soffocato, si ipotizza omicidio

Eliseo David, 71enne residente a Conegliano Veneto, è stato soffocato questa notte nella sua abitazione.A dare l’allarme è stata sua moglie, Laura De Nardo, che ha dichiarato di esser stata vittima di una rapina, di esser stata immobilizzata con del nastro adesivo e di non essersi accorta di quello che stava succedendo.La sua testimonianza, però,


Eliseo David, 71enne residente a Conegliano Veneto, è stato soffocato questa notte nella sua abitazione.

A dare l’allarme è stata sua moglie, Laura De Nardo, che ha dichiarato di esser stata vittima di una rapina, di esser stata immobilizzata con del nastro adesivo e di non essersi accorta di quello che stava succedendo.

La sua testimonianza, però, è stata contraddetta dai primi rilievi effettuati nell’abitazione: gli investigatori, infatti, non hanno rivelato segni che facciano pensare ad un rapina.

Si è quindi fatta strada l’ipotesi che l’omicidio sia maturato negli ambienti vicini alla vittima.

Si legge su La Tribuna Di Treviso:

Secondo quanto si è appreso, David potrebbe essere deceduto a causa di un panno infilato in bocca, forse imbevuto di una sostanza chimica. Non si esclude un narcotico. […] Con la vittima nell’abitazione si trovava la moglie, Laura De Nardo, che fino a poco tempo fa gestiva con il marito un esercizio commerciale in centro a Conegliano, ora in via di cessione.

Al momento, insomma, c’è ancora molta confusione sulla vicenda, come confermato da Alberto Maniero, sindaco di Conegliano:

Stiamo seguendo con il Questore ed il Commissariato cittadino gli sviluppi delle indagini. Sono stati messi in campo i migliori investigatori a livello regionale e abbiamo una notevole fiducia che a breve si possa risalire alle responsabilità. Questo per noi è molto importante per scongiurare ogni dubbio sull’eventualità che il reato sia stato compiuto da malviventi. Il quartiere di Campolongo è molto numeroso ma anche coeso dal punto di vista sociale e sereno dal punto di vista della sicurezza. Questo evento ha scosso la città e la Comunità di Campolongo, che auspica che venga fatta chiarezza nel più breve tempo possibile.

Via | Oggi Treviso

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →