Follie ovali: scommette 75mila euro sulla sconfitta degli All Blacks

Un neozelandese ha puntato 130mila dollari neozelandesi sulla sconfitta degli All Blacks ai prossimi Mondiali.

130mila dollari neozelandesi, cioè circa 75mila euro. E’ quanto un neozelandese di Auckland avrebbe puntato scommettendo contro gli All Blacks. Quasi una bestemmia in Nuova Zelanda, ma l’uomo è sicuro che i tuttineri non riusciranno a fare il bis e alla prossima Coppa del Mondo non alzeranno la coppa.

Se gli All Blacks sono gli ovvi favoriti della vigilia, va detto che la cabala gioca contro di loro. In 28 anni, infatti, hanno vinto solo due Mondiali e nella storia nessuno è riuscito a vincere due Coppe del Mondo consecutive. A ciò si aggiunga che gli All Blacks sono sempre riusciti a vincere l’iride in Patria e che nei tornei disputati in Europa hanno sempre fatto male.

Insomma, un azzardo sicuramente, ma non troppo. E con una quota di 1,55 il coraggioso neozelandese dovrà gufare dal 18 settembre in poi. Se gli andrà bene, oltre a riprendersi i suoi soldi si porterà a casa 41mila euro, cioè 71,500 dollari neozelandesi. Come andrà a finire non lo sappiamo, ma quel che è certo è che in Nuova Zelanda ci sarà almeno una persona a tifare contro gli All Blacks.