Rugby e Cronaca: schianto in moto, Mirano piange Cappe

Un incidente stradale ha ucciso il ventenne Nicolò Cappellazzo, tallonatore del Rugby Mirano.

Uno schianto a pochi metri da casa, mentre era in sella a una delle sue passioni: la moto. Così se ne è andato nel pomeriggio di ieri Nicolò Cappellazzo, vent’enne studente e tallonatore del Rugby Mirano. Uno straziante messaggio su Facebook di suo padre “Abbiamo perso un pezzo del nostro cuore” ha diffuso velocemente ieri la notizia tra amici e compagni di squadra.

Nicolò, che avrebbe compiuto 21 anni il prossimo 7 settembre, era in sella alla sua Bmw quando avrebbe urtato un’automobile, non lontano da casa. Il contatto – forse per la velocità – è stato fatale e Cappe (come era chiamato dagli amici) non ha controllato la moto finendo fatalmente a terra.

Foto – Facebook