“Il sapore dell’acqua” al ristorante Ottoemezzo

Continuando a parlare di mix stuzzicanti tra enogastronomia e punti di vista fotografici, il ristorante Ottoemezzo di via Boncompagni 83-85, offre niente di meno che Il sapore dell’acqua. La mostra fotografica che fino al 2 giugno, propone sull’elemento i diversi punti di vista di Giuliana Lipparini con “splash”, di Monica Di Brigida con “acqualuce”, di

di cuttv


Continuando a parlare di mix stuzzicanti tra enogastronomia e punti di vista fotografici, il ristorante Ottoemezzo di via Boncompagni 83-85, offre niente di meno che Il sapore dell’acqua. La mostra fotografica che fino al 2 giugno, propone sull’elemento i diversi punti di vista di Giuliana Lipparini con “splash”, di Monica Di Brigida con “acqualuce”, di Luca Baldasari con “amo- eh!- a che pensi- a niente!!” e quello di Stefano di Puma, vincitore del concorso “La forma dell’acqua”, si accompagna ed esalta la vocazione del ristorante, che si ispira nel nome alla Dolce Vita Felliniana e all’orario della cena e nelle intenzioni dei due chef-proprietari Filippo Antonini e Lorenzo Battaglia, a proposte semplici, genuine che rivisitano i sapori e i profumi dei piatti romani e mediterranei.