Ecco il RomaFictionFest 2009 – Dal 6 all’11 luglio all’Auditorium Conciliazione ed al cinema Adriano

Innanzitutto gli ospiti internazionali: il naufrago dell’isola di Lost, Matthew Fox, ovvero il dottor Jack Shephard e l’astronauta della missione lunare Apollo 11, Buzz Aldrin, che presenterà in anteprima mondiale Moonshot The Flight of Apollo 11, film per la tv realizzato con la collaborazione con The History Channel. E poi le nuove serie: le nuove

Innanzitutto gli ospiti internazionali: il naufrago dell’isola di Lost, Matthew Fox, ovvero il dottor Jack Shephard e l’astronauta della missione lunare Apollo 11, Buzz Aldrin, che presenterà in anteprima mondiale Moonshot The Flight of Apollo 11, film per la tv realizzato con la collaborazione con The History Channel. E poi le nuove serie: le nuove edizioni di “Greys Anatomy” e di un “Medico in famiglia”, e gli investigativi “Lie to me” con Tim Roth e “Patrick Jane” con Simon Baker, protagonista di The Mentalist. Sono questi i nomi e gli eventi più importanti della terza edizione del RomFictionFest 2009, cinque giorni di spettacoli con circa 250 titoli in programma e 27 anteprime mondiali, che si terrà a Roma dal 6 all’11 luglio.

La terza edizione del Festival della Fiction e dei Tv movies nazionali ed internazionali è stata presentata ieri. Luogo deputato ad ospitare gli eventi sarà l’Auditorium della Conciliazione a Roma anche se molte proiezioni saranno effettuate al cinema Adriano di piazza Cavour e nella vicina sala tesi della Lumsa. Il festival, anche quest’anno diretto da Steve Della Casa, avrà tre sezioni competitive: il Concorso internazionale (per tv movie, miniserie, lunga serialità), il Concorso Internazionale Factual (dedicato a documentari e docufiction), e Concorso Fiction Italia Edita. La Madrina della manifestazione non sarà più Elena Sofia Ricci ma l’attrice Anna Valle.

Tra gli altri eventi da segnalare, in attesa del programma completo che sarà on line su 06blog appena reso noto, ci sono anche le nuove produzioni italiane “Le segretarie del sesto” con Claudia Gerini, Micaela Ramazzotti, Tosca D’Aquino, Antonia Liskova e Franco Castellano, “Occhio a quei due” con Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, “Novembre Conspiracy”, una miniserie in anteprima mondiale che racconta la storia di un uomo misterioso la cui vita ruota intorno all’omicidio di JFK e “Guantanamo Inside the Wire”, un documentario-shock sul carcere americano a Cuba. Anche quest’anno il Festival è stato fortemente voluto e finanziato dalla regione Lazio.