Italia Emergenti: il XV che sfiderà la Georgia

Questo pomeriggio alle 17 gli azzurri affronteranno i padroni di casa nella Tbilisi Cup.

Umberto Casellato, responsabile tecnico dell’Italia Emergenti, ha ufficializzato la formazione che affronterà la Georgia all’Avchala Stadium di Tbilisi mercoledì 17 giugno alle ore 19 locali (17 in Italia, qui la diretta streaming), partita valida per la seconda giornata della Tbilisi Cup 2015.

Dopo la sconfitta per 25-0 contro l’Irlanda emergenti nella gara di esordio, gli azzurri vanno alla ricerca del riscatto nel match contro i padroni di casa che stanno sfruttando la competizione per preparare al meglio il Mondiale in Inghilterra. Sarà quindi un vero e proprio test match.

Alberto Chiesa, capitano dell’Italia Emergenti, parla del momento che sta vivendo la squadra e dei prossimi avversari che affronteranno nella Tbilisi Cup: “Siamo consapevoli dei nostri mezzi. Nonostante il risultato negativo la gara contro l’Irlanda non è da buttare, visto che per molti ragazzi si trattava della prima esperienza con la maglia azzurra. Quella di domani, contro la Georgia, sarà una partita contro una squadra molto fisica e che sarà galvanizzata dal fattore campo interno. Dobbiamo essere molto solidi nella fase difensiva e più incisivi nella fase offensiva. La chiave della partita sarà cercare di arrestare la loro aggressività. Queste sono partite dure, ma noi ci alleniamo bene e abbiamo le qualità per poter dire la nostra in campo”.

ITALIA EMERGENTI
15 Alberto Chiesa, 14 Filippo Guarducci, 13 Giovanni Benvenuti, 12 Roberto Quartaroli, 11 Gabriele Di Giulio, 10 Carlo Canna, 9 Simone Marinaro, 8 Maxime Mbandà, 7 Emiliano Caffini, 6 Sebastian Negri, 5 Filippo Gerosa, 4 Federico Ruzza, 3 Giuseppe Di Stefano, 2 Oliviero Fabiani,
1 Federico Zani
In panchina: 16 Luca Bigi, 17 Laert Naka, 18 Pietro Ceccarelli, 19 Alessio Zdrilich, 20 Mirko Amenta, 21 Simone Parisotto, 22 Christian Becerra, 25 Matteo Corazzi

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia