Olimpiadi 2016: gli USA staccano due biglietti per Rio

Sia la nazionale 7s maschile sia quella femminile si sono qualificate per le Olimpiadi brasiliane.

Festa negli USA per il rugby 7s. La nazionale maschile guidata da Carlin Isles e quella femminile, infatti, si sono aggiudicate i tornei di qualificazione americani per Rio 2016 e saranno presenti all’esordio a cinque cerchi del rugby a sette.

Per gli uomini la finalissima del torneo NACRA è stato un classico contro i rivali di sempre del Canada. E, alla fine, gli USA si sono imposti per 21-5, conquistando così il pass olimpico grazie a un primo tempo perfetto (21-0). Devastanti, invece, le colleghe femminili, che nella finalissima hanno sfidato il Messico vincendo per 88-0 in un match chiaramente senza storia.

Gli USA maschili raggiungono, così, Fiji, Nuova Zelanda, Sud Africa, Gran Bretagna, Argentina e Brasile, tutte già qualificate per il torneo olimpico. Il Canada, invece, finisce nel torneo di ripescaggio. Tra le donne, invece, già qualificate per Rio, oltre agli USA, sono Brasile, Nuova Zelanda, Canada, Australia, Gran Bretagna e Colombia. Messico e Trinidad and Tobago vanno al ripescaggio.

I Video di Blogo