Guinness Pro 12: Zebre, Cook in terza linea

Il giocatore arriva dalla formazione di Super Rugby dei Cheetahs.

Le Zebre hanno annunciato l’ingaggio del sudafricano Jean Cook, terza linea classe ’91 proveniente dalla franchigia del Super Rugby dei Cheetahs allenati da Franco Smith, la stessa da cui venne ingaggiato il connazionale numero 8 Andries Van Schalkwyk nell’estate 2012. Cook ha esordito nel massimo campionato nazionale Vodacom Cup a 20 anni nella stagione 2012 coi Free State Cheetahs prima di trasferirsi a Pretoria prima coi Blue Bulls e poi nel Super Rugby dove ha bagnato il suo unico cap coi Bulls con una meta nella vittoria contro gli australiani di Western Force prima di tornare ai Cheetahs di Bloemfontein. Nelle ultime due stagioni sono state 18 le presenze nel Super Rugby unite a 8 presenze nella Currie Cup, secondo campionato nazionale sudafricano.

Nella carriera della possente terza linea c’è anche la partecipazione alla Coppa del Mondo U20 con i Junior Springboks, quinti nell’edizione ospitata in Italia nel 2011. Il team manager Andrea De Rossi presenta l’ultimo arrivo: “Cook è un giocatore duttile che può essere schierato sia da flanker sia da numero 8. Ottimo saltatore; spero possa ricalcare le orme di Van Schalkwyk e diventare anch’esso un punto fisso del futuro di questo club. Il reparto degli avanti sarà molto rinnovato nella prossima stagione – prosegue l’ex capitano azzurro –. Non sarà facile sostituire in terza linea due nazionali come Vunisa e Mauro Bergamasco ma riteniamo che gli innesti di giocatori di caratura internazionale come Cook e Derbyshire possano dare solidità ad un reparto fondamentale in un campionato molto fisico come il Guinness Pro12“.

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia

Ultime notizie su Guinness Pro14

Tutto su Guinness Pro14 →