Test Match: i Barbarians vincono un match vero

Si è disputato ieri il test match tra l’Irlanda e il club a inviti.

Una sfida combattuta, dove la differenza l’ha fatta un calcio piazzato. Quelli che, una volta, si evitavano in queste partite, pensando più al mero spettacolo che all’aspetto sportivo. Invece, Irlanda e Barbarians ieri sera a Limerick volevano vincere, hanno marcato tre mete a testa, ma alla fine tutto si è risolto nella differenza tra una trasformazione e un calcio di punizione. 2 punti a 3. Uno di differenza. Quello che ha dato ai Baa-baas la vittoria.

IRLANDA – BARBARIANS 21-22
Giovedì 28 maggio, ore 20.45 – Thomond Park, Limerick
Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Dave Kearney, 13 Colm O’Shea, 12 Luke Marshall, 11 Craig Gilroy, 10 Ian Madigan, 9 Eoin Reddan, 8 Jamie Heaslip, 7 Chris Henry, 6 Robbie Diack, 5 Dan Tuohy, 4 Devin Toner, 3 Tadhg Furlong, 2 Richardt Strauss, 1 Jack McGrath
In panchina: 16 Rob Herring, 17 Michael Bent, 18 Mike Ross, 19 Ben Marshall, 20 Jordi Murphy, 21 Luke McGrath, 22 Paddy Jackson, 23 Cian Kelleher
Barbarians: 15 Zane Kirchner, 14 Alex Cuthbert, 13 Joe Rokocoko, 12 Wynand Olivier, 11 David Smith, 10 James Gopperth, 9 Ruan Pienaar, 8 Ryu Koliniasi Holani, 7 Gerhard Vosloo, 6 Shane Jennings, 5 Konstantin Mikautadze, 4 Rodrigo Capo Ortega, 3 Adam Jones, 2 Deon Fourie, 1 Roberto Tejerizo
In panchina: 16 David Ward, 17 Saimone Taumoepeau, 18 Matias Diaz, 19 George Whitelock, 20 George Smith, 21 Tomas Cubelli, 22 Tusi Pisi, 23 Gio Aplon
Arbitro: Greg Garner
Marcatori: 4′ m. Cuthbert, 15′ m. Gilroy tr. Madigan, 42′ m. Kirchner tr. Gopperth, 54′ cp. Gopperth, 61′ m. Henry tr. Madigan, 72′ m. Cuthbert tr. Gopperth, 79′ m Jackson tr. Madigan