Operazione Regina: la polizia polacca arresta 102 persone sospettate di aver distribuito materiale pedopornografico

102 arresti, 114 luoghi ispezionati, 133 computer ed hard disk sequestrati ed oltre 3500 tra cd e dvd contenente materiale pedopornografico.Sono questi alcuni dei numeri dell’operazione Regina, condotta tra martedì e mercoledì in diverse zone della Polonia.L’indagine è partita circa due anni fa, quando le autorità polacche sono state informate della circiolazione di alcune foto


102 arresti, 114 luoghi ispezionati, 133 computer ed hard disk sequestrati ed oltre 3500 tra cd e dvd contenente materiale pedopornografico.

Sono questi alcuni dei numeri dell’operazione Regina, condotta tra martedì e mercoledì in diverse zone della Polonia.

L’indagine è partita circa due anni fa, quando le autorità polacche sono state informate della circiolazione di alcune foto pedopornografiche che ritraevano una bambina residente Voivodato dei Precarpazi.

Da lì è iniziata un’attività di monitoraggio che, nel corso dei mesi, ha portato anche qualche detenzione.

Ora, con questa nuova serie di arresti, l’indagine Regina può dirsi conclusa.

Via | Poland.pl