Alemanno ritira (dopo un po’) il premio Dan David

Succede. Era successo del resto a Silvio Berlusconi qualche tempo fa. Il sindaco Alemanno, a Tel Aviv per ritirare il premio Dan David, è stato chiamato a salire sul palco; ma di lui non c’è stata traccia. Il presentatore, microfono alla mano e imbarazzo sul viso, dopo qualche istante ha detto ai presenti che il

di higgins



Succede. Era successo del resto a Silvio Berlusconi qualche tempo fa. Il sindaco Alemanno, a Tel Aviv per ritirare il premio Dan David, è stato chiamato a salire sul palco; ma di lui non c’è stata traccia. Il presentatore, microfono alla mano e imbarazzo sul viso, dopo qualche istante ha detto ai presenti che il sindaco era “somewhere”, chiedendo poi ai suoi collaboratori cosa fare: se aspettare un po’ o andare avanti.

Il primo cittadino di Tel Aviv, che forse non aspettava altro, ha preso iniziativa e per colmare il vuoto dell’attesa ha intonato un canto israeliano. Poi, dopo circa quattro minuti dall’annuncio (e dalla performance canora), ecco Alemanno. Che ha fatto un discorso in italiano – tradotto al volo, perché la cerimonia era stata programmata in inglese. Alla fine, tutto è bene quel che finisce bene. Il video è visibile sul sito del premio. Si consiglia di accendere le casse.