Camorra: arrestato il boss Marco Mariano

L’arresto del preusnrto boss latitante è avvenuto ieri durante la festa di onomastico di Mariano (San Marco) con un banchetto iniziato verso le 15 e andato avanti fino sera.

di remar

Si nascondeva in una villetta di Castel Volturno Marco Mariano, 58 anni, ritenuto dagli investigatori il reggente dell’omonimo e storico clan di camorra attivo nella zona dei Quartieri Spagnoli. Ad arrestarlo i carabinieri che gli hanno notificato un ordine di carcerazione per una condanna a dieci mesi e diciannove giorni di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale.

L’arresto è avvenuto ieri durante la festa di onomastico di Mariano, con un banchetto iniziato verso le 15 e andato avanti fino a sera. Il presunto boss era a tavola con moglie, figli e parenti, 15 persone in tutto, per una grigliata di pesce. Quando si è visto circondare dai militari dell’Arma del nucleo investigativo di Napoli, Mariano, detto ‘o picuozzo, non ha opposto resistenza, né ha mostrato stupore.

L’uomo era irreperibile da circa un mese, proprio per sfuggire alla notifica del provvedimento di carcerazione. Il clan Mariano si afferma nei Quartieri spagnoli dopo la prima metà del 1980, quando inizia il declino dei cutoliani nella zona, contrapponendosi prima ai Di Biasi, poi alla Nuova Famiglia e al clan Elia.

Foto © TM News

Ultime notizie su Camorra

Tutto su Camorra →