Misteri Metropolitani: un cinghiale annega nel naviglio e una scimmia passeggia per Papiniano

Lo zoo non esiste più da tempo. Ero solito farci visita da piccolissimo. Oggi è un ricordo sbiadito che aleggia nei giardini di Porta Venezia. Poi leggi i giornali e scopri che lo zoo è sceso in strada. Non faccio della facile ironia su alcune tipologie di tribù urbane, ma di animali veri, insoliti, che

di trab



Lo zoo non esiste più da tempo. Ero solito farci visita da piccolissimo. Oggi è un ricordo sbiadito che aleggia nei giardini di Porta Venezia. Poi leggi i giornali e scopri che lo zoo è sceso in strada. Non faccio della facile ironia su alcune tipologie di tribù urbane, ma di animali veri, insoliti, che hanno fatto capolino nelle strade di Milano.

Il primo è di stamattina e appare inverosimile. La cronostoria che riportiamo da Ansa.it. Intorno alle 7,30 i pompieri sono stati chiamati per recuperare un animale caduto nelle acque del naviglio grande: un suino selvatico di 250 chili (foto dal Corriere.it). Con delle carrucole i vigili del fuoco sono riusciti a recuperare il cinghiale ormai stremato e lo hanno adagiato sulla sponda del naviglio per rianimarlo. Ma a nulla è servito, il cinghiale è morto subito dopo. Che ci facesse li è mistero.

Così come è un mistero la scimmia trovata ieri pomeriggio in Papiniano. Un gibbone per la precisione, forse colto in flagrante a mangiare delle noccioline trafugate da un ambulante del mercato e a passeggiare indisturbato (?). E voi li avete avvistati? Che provenienza dite potrebbero avere gli animali protagonisti della strana vicenda?