Task force contro i tassisti irregolari a Termini

D’ora in poi la polizia ferroviaria sarà l’incubo dei tassisti (abusivi e non) che operano nei dintorni della stazione Termini. Con una squadra di 12 uomini in borghese verranno rilevate e sanzionate le irregolarità dei tassinari o sedicenti tali. La decisione è stata presa dopo che nella notte tra venerdì e sabato sono stati denunciati


D’ora in poi la polizia ferroviaria sarà l’incubo dei tassisti (abusivi e non) che operano nei dintorni della stazione Termini. Con una squadra di 12 uomini in borghese verranno rilevate e sanzionate le irregolarità dei tassinari o sedicenti tali.

La decisione è stata presa dopo che nella notte tra venerdì e sabato sono stati denunciati ben 11 abusivi e sono state rilevate violazioni al codice di condotta da parte di 19 regolari.

Disattivazione del tassametro, esercizio fuori orario e fuori zona di competenza e procacciamento di clienti le irregolarità dei tassisti con licenza, mentre per quanto riguarda gli abusivi si va dalla falsificazione di licenza alla rimozione di sigilli ad auto già sottoposte a sequestro.

Via | Repubblica