Sci di Fondo, Alexander Legkov e Justyna Kowalczyk vincono il Tour de Ski

I risultati e le classifiche definitive del Tour de Ski, la corsa a tappe di Sci di Fondo.

Il fondista russo Alexander Legkov e la fondista polacca Justyna Kowalczyk si sono aggiudicati la settima edizione del Tour de Ski, la corsa a tappa di Sci di Fondo che si è conclusa oggi con l’ascesa al Cermis, in Val di Fiemme.

Legkov ha conquistato la prima posizione nella classifica definitiva grazie al tempo di 3h29:28.6. Al secondo posto, troviamo lo svizzero Dario Cologna che ha accumulato un ritardo di +18.7. Con un ritardo di +40.7, il russo Maxim Vylegzhanin ha ottenuto, invece, la terza posizione. Con la vittoria del Tour de Ski, Legkov ha conquistato anche 400 punti, ottenendo di conseguenza la vetta della classifica di Coppa del Mondo con 789 punti complessivi, davanti Petter Northug e Dario Cologna.

Classifica finale maschile

1 LEGKOV Alexander RUS 3h29:28.6
2 COLOGNA Dario SUI +18.7
3 VYLEGZHANIN Maxim RUS +40.7
4 NORTHUG Petter jr. NOR +1:07.7
5 HELLNER Marcus SWE +1:12.4
6 BAUER Lukas CZE +1:41.7
7 BABIKOV Ivan CAN +2:04.4
8 DI CENTA Giorgio ITA +2:15.5
9 OLSSON Johan SWE +2:20.7
10 CHERNOUSOV Ilia RUS +2:47.5

Per quanto riguarda i fondisti azzurri, il migliore è stato Giorgio Di Centa che ha terminato la corsa a tappe, piazzandosi all’ottavo posto. Dalla dichiarazioni pubblicate dal sito ufficiale della Fisi, il fondista 40enne è soddisfatto:

Ho centrato l’obiettivo di entrare nei dieci, mi dispiace soltanto che nel tratto pianeggiante che portava alla salita non ho trovato il trenino giusto che mi permettesse di recuperare ulteriore terreno. Ma va bene così, avrei firmato alla vigilia per un tale piazzamento, adesso si volta nuovamente pagina, con la stessa umiltà e voglia di sempre.

Per la gara femminile, invece, nessuna sorpresa e pronostici puntualmente rispettati con la vittoria della polacca Kowalczyk. La fondista, 30 anni il prossimo 19 gennaio, ha conquistato il primo posto nella classifica finale con il tempo di 2:25:21.6. Al secondo posto, c’è la norvegese Therese Johaug, con un ritardo di +27.9. Terza posizione, invece, per un’altra norvegese, Kristin Steira, con +2:39.5 di ritardo.

Per ciò che concerne le fondiste italiane, la migliore delle italiane nella classifica definitiva è stata Debora Agreiter che ha ottenuto la ventiduesima posizione. La fondista 20enne ha commentato la sua prova con le seguenti dichiarazioni:

Sapevo che le mie caratteristiche erano adatte per questo tipo di format. E’ stato un Tour molto faticoso, che però mi ha insegnato tante cose. Esco da qui con buone indicazioni per i Mondiali, adesso cercheremo di consolidare questo stato di forma.

 

Classifica finale femminile

1 KOWALCZYK Justyna POL 2:25:21.6
2 JOHAUG Therese NOR +27.9
3 STEIRA Kristin Stoermer NOR +2:39.5
4 LAHTEENMAKI Krista FIN +3:04.7
5 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt NOR +3:13.5
6 WENG Heidi NOR +3:29.1
7 KALLA Charlotte SWE +3:51.3
8 ROPONEN Riitta-Liisa FIN +4:19.6
9 KYLLOENEN Anne FIN +4:23.0
10 ZELLER Katrin GER +4:58.4

Foto | © Getty Images

I Video di Blogo