“La gioia di vedere oltre il visibile” di Evgen Bavcar

Mentre Roma offre punti di vista fotografici un po’ ovunque in occasione di FotoGrafia e sulla scia di questa, vi propongo di visitare una mostra che merita di essere ‘vista’ proprio perché si spinge ben oltre il visibile.Inaugurata venerdì e ospitata fino al 21 giugno alla b-gallery di piazza Santa Cecilia 16, La gioia di

di cuttv


Mentre Roma offre punti di vista fotografici un po’ ovunque in occasione di FotoGrafia e sulla scia di questa, vi propongo di visitare una mostra che merita di essere ‘vista’ proprio perché si spinge ben oltre il visibile.

Inaugurata venerdì e ospitata fino al 21 giugno alla b-gallery di piazza Santa Cecilia 16, La gioia di vedere oltre il visibile offre infatti le immagini e l’immaginario del fotografo sloveno Evgen Bavcar, che ha perso da molti anni il dono della vista e affinato quello di ‘visualizzare’ immagini dense di ombre, ricordi, visioni simboliche e atmosfere oniriche. Un punto di vista decisamente diverso e indubbiamente prezioso, che vi consiglio di non perdere.