Serie A: il Cus Verona va in semifinale, l’Asr Milano si salva

Si sono disputate le partite del decimo, e ultimo, turno dei pool promozione e retrocessione del campionato cadetto di rugby.

Con Pro Recco, Lyons e Colorno è il Cus Verona la quarta semifinalista della Serie A di rugby. I veneti hanno espugnato il campo di un Colorno già qualificato e, così, hanno impedito al Valsugana il sorpasso. Per la retrocessione, invece, oltre a Firenze, Piacenza e Rubano scende in Serie B il Badia.

POOL PROMOZIONE 1
Risultati
Prato Sesto – Lyons 25-33
Accademia – Pro Recco 67-7
Reggio – Gran Sasso 24-10

Classifica
Pro Recco 38; Lyons 36; Accademia 27; Reggio 26; Gran Sasso 21; Prato Sesto 2

POOL PROMOZIONE 2

Risultati
Valsugana Padova – Ruggers Tarvisium 27-10
Udine 1928 – Brescia 28-0
Colorno – CUS Verona 21-34

Classifica
Colorno 37; Cus Verona 29; Valsugana 27; Ruggers Tarvisium 21; Udine 19; Brescia 11

POOL SALVEZZA 1

Risultati
Piacenza – CUS Torino 36-17
CUS Perugia – CUS Genova 25-38
Capitolina – Firenze 1931 34-10

Classifica
Capitolina, CUS Genova 32; CUS Torino 26; CUS Perugia 23; Piacenza 20; Firenze 15

POOL SALVEZZA 2

Risultati
Rangers Vicenza – Lumezzane 14-13
ASR Milano – Badia 30-20
Valpolicella – Rubano 48-26

Classifica
Valpolicella 33; Lumezzane 30; Vicenza 28; ASR Milano 24; Badia 19; Rubano 16